Cantante pop e disco, divenne famosa negli Stati Uniti e in tutto il mondo alla fine degli anni settanta con il singolo Knock on Wood di Eddie Floyd, Paradise Bird e Light My Fire (dei The Doors). Stabilitasi successivamente in Italia, si impose come interprete easy listening spesso in coppia con altri cantanti di successo, quali Dee Dee Bridgewater, Eros Ramazzotti, Mike Francis con la famosa Friends (singolo che scalò le classifiche mondiali) e Gianni Morandi.

Nel 1983 partecipa al Festival di Sanremo con il brano Working Late Tonight piazzandosi al nono posto.

Nel 1987 partecipò alla colonna sonora dello sceneggiato televisivo Il segreto del Sahara composta da Ennio Morricone. La sigla It's Fantasy la riportò in classifica.

Nel 1993 fu una dei 12 artisti scelti da tutto il mondo a cantare per la prima volta nella città del Vaticano per il Papa. Il concerto di Natale del Vaticano, al quale parteciparono anche Randy Crawford e Lucio Dalla, fu trasmesso in mondovisione, e Amii Stewart fu l'unica artista ad essere richiesta anche l'anno seguente.

Molto presente anche in televisione, nel 1997 fu ospite fissa alla trasmissione Fantastico.

Negli ultimi anni si è dedicata quasi esclusivamente all'attività di attrice cantante in vari musical. Nella serata speciale del Festival di Sanremo 2007 si è esibita con Piero Mazzocchetti nel brano Schiavo d'amore.

Nel 2010 ha debuttato come insegnante di canto nell'ambito di uno stage realizzato a Roma da Massimiliano Cardia e la collaborazione di Giordano Aquilini.

Nel settembre 2013 collabora con il dj torinese Gabry Ponte e pubblica un nuovo singolo: Sunshine Girl.

Il 7 e l'8 ottobre 2013 prende parte a Gianni Morandi - Live in Arena, evento musicale televisivo trasmesso in prima serata da Canale 5, in cui duetta con Gianni Morandi C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones e Grazie perché.

Informazioni:

Booking e Management:
Paola Corrado - info.diaphonia@libero.it

Contatti

(+39) 339-4884824

gerardodilella@gmail.com

www.gerardodilella.it

@gerardodilella

facebook.com/gerardodilellajazz

utube.com/gerardodilella