Anthony Patrick Hadley nasce il 2 giugno 1960 a Islington, Londra.
Inizialmente destinato agli studi in medicina, nel 1979 entra a far parte degli Spandau Ballet, con cui rimane per dieci anni, quando il gruppo si separa dopo la pubblicazione di HEART LIKE A SKY. Dopo lo scioglimento Hadley comincia una carriera solista, purtroppo meno fortunata rispetto ai consensi riscossi con gli Spandau. Nel 1992 esce il suo primo disco, THE STATE OF PLAY; una volta lasciata la EMI, forma la sua etichetta - la SlipStream Records – con cui esce il singolo "Build me up", colonna sonora del film “When saturday comes”. Nel 1996 partecipa –assieme ad altri artisti tra cui Joe Cocker, Paul Michiels, Dani Klein e Guo Yue – a un tour orchestrale in giro per l’Europa, al termine del quale viene pubblicato TONY HADLEY (1997), lavoro realizzato a due anni di distanza dal disco dal vivo OBSESSION.

Negli anni collabora poi con diversi musicisti, incidendo nel 2000 DEBUT, prima raccolta dell’artista. Nel 2003 è il vincitore di un reality dal titolo "Reborn in the USA" e nello stesso periodo esce TRUE BALLADS, lavoro che contiene sia pezzi da solista sia quelli realizzati con gli Spandau Ballet. Nel 2006 pubblica un album jazz, PASSING STRANGERS, dedicando anche del tempo alla radio come presentatore radiofonico per Virgin Radio.
Negli anni, voci su una reunion si inseguono periodicamente: nel 2007 fonti non confermate sostengono che la line-up completa si sia esibita privatamente a Las Vegas. La tanto sospirata reunion avviene finalmente nel 2009, con un best con inediti, ONCE MORE, e un tour, che dura fino al 2014.

La band si ritrova nel 2014, per promuovere il film documentario "Soul Boys of the Western World" e la raccolta THE VERY BEST OF SPANDAU BALLET: THE STORY. Un nuovo album di studio è previsto per il 2016, ma nel frattempo Hadley pubblica THE CHRISTMAS ALBUM, raccolta di canzoni natalizie ideata e prodotta in Italia, con partecipazioni di artisti italiani

Informazioni:

Booking e Management:
Paola Corrado - info.diaphonia@libero.it

Contatti

(+39) 339-4884824

gerardodilella@gmail.com

www.gerardodilella.it

@gerardodilella

facebook.com/gerardodilellajazz

utube.com/gerardodilella